Provincia – Classici

A RITROSO NEL TEMPO

Dai fasti del ‘700 alle testimonianze romanico-gotiche degli antichi insediamenti monastico-benedettini

Ascoli Piceno, chiesa di S. Emidio alle Grotte;

Campolungo, Villa Sgariglia (possibilità di aggiungere la visita del Borgo Storico Seghetti Panichi a Castel di Lama); Offida, chiesa di S. Maria della Rocca e centro storico

ARTE, CULTURA E PAESAGGI TRA LE DOLCI COLLINE DEL PICENO

Il paesaggio collinare occupa i ¾ del territorio piceno e si presenta come un mosaico di fazzoletti di terra variamente coltivati, nei quali si innestano come gioielli i paesi con i loro centri storici

Ripatransone, Montefiore dell’Aso, Campofilone

Moresco e Monterubbiano

Montalto, Patrignone, Carassai, Monte Rinaldo

LE TERRAZZE SUL MARE

Visita ai nuclei originari degli attuali insediamenti costieri posti sulle alture con funzione di difesa dalle scorrerie saracene e pieno controllo delle spiagge

Grottammare, Cupra Marittima, Torre di Palme

ROCCHE E CASTELLI DELLA VALLATA DEL TRONTO

Attraverso i segni di un’età in cui l’avvistamento del nemico costituiva l’unica possibilità per difendersi e salvaguardare la vita delle piccole comunità castellane

Fortezza di Acquaviva Picena, Castel di Luco, Rocca di Arquata del Tronto

SULLE TRACCE DEL MITO DELLA SIBILLA

Visita ai caratteristici borghi sulle pendici dei Monti Sibillini:

Montemonaco, Montefortino, Amandola

Le visite guidate potranno essere per i gruppi che lo desiderano, affiancate a delle piacevoli degustazioni di olio, vino, tartufo e prodotti di norcineria in cantine, frantoi o fattorie della zona.