Come arrivare ad Ascoli Piceno in treno, auto, bus e aereo

Come arrivare ad Ascoli Piceno? Vuoi raggiungere una delle destinazioni più amate delle Marche e non sai se andare in auto, in treno o in aereo? Segui la nostra guida e scopri come raggiungerla! 

Una delle città più belle delle Marche e tra le destinazioni preferite dei turisti c’è sicuramente: Ascoli Piceno! Ma come arrivare ad Ascoli Piceno? 

Si può scoprire la bellezza della città raggiungendola in auto, in treno oppure in aereo. Il capoluogo della provincia omonima offre delle strade ricche di storia, di arte, di cultura passando attraverso la bellezza di palazzi storici, una meravigliosa piazza rinascimentale e antiche chiese.  

Nella provincia di Ascoli Piceno si trova un folto gruppo di città e villaggi collinari medievali, a testimonianza della sua ricca storia. La città più grande della zona è Ascoli Piceno, considerata anche il capoluogo della regione. Le altre città di rilievo di questa provincia sono Acquafredda, Castelvecchio, Monte Vico e Montescoli. Queste città sono collegate da un’unica strada che le attraversa tutte

Allora, come raggiungere Ascoli Piceno? Ecco i giusti itinerari da seguire in base al mezzo di trasporto prescelto, e come arrivare ad Ascoli Piceno da Napoli, da Roma o da altre città italiane. 

Continuate a leggere per maggiori informazioni su come esplorare questa incredibile città italiana.

Come arrivare ad Ascoli Piceno in automobile 

Si può raggiungere Ascoli Piceno facilmente in automobile. Infatti, si può percorrere l’A14 Adriatica sia provenendo da Bologna, ad esempio, oppure da Sud. 

Il raccordo autostradale che collega Ascoli prevede l’uscita a Marino del Tronto che porta all’ingresso di Ascoli Est e permette di raggiungere la città attraversando la zona artigianale. 


Si può anche scegliere la seconda uscita della A14 che prende il nome di Porta Cartara. Questa permette di raggiungere il centro cittadino dalla zona Sud, sotto le pendici della zona di Colle San Marco. Questa uscita si trova anche vicino a un parcheggio dove è possibile lasciare l’automobile e poi prendere un ascensore per raggiungere il centro storico comodamente. 

Per chi deve arrivare ad Ascoli Piceno da Roma invece è possibile prendere l’A24 da Roma-Villa Vomano Teramo, poi si deve andare sul raccordo della SS80 e prendere la direzione: Giulianova A14. Imboccando l’A14 si possono scegliere le uscite sopra illustrate. 

Chi non vuole prendere l’A14 può scegliere invece di percorrere la SS4 Salaria. Infine, da Perugia oppure da Firenze si può prendere la SS75, la SS395, la SS396 o l SS4 da Acquasanta Terme. 

Come arrivare in treno ad Ascoli Piceno? 

Oltre che in automobile è possibile raggiungere Ascoli Piceno anche in treno con collegamenti molto comodi. 

Si può raggiungere la città in treno arrivando alla Stazione Ferroviaria di San Benedetto del Tronto prendendo la linea che va da Bologna a Lecce o viceversa. 

Oppure ci sono fermate a San Benedetto del Tronto previste per i treni che vanno o scendono da: Milano, Bolzano, Bologna, Pescara, Lecce o Bari. 

Una volta raggiunta San Benedetto del Tronto è possibile arrivare ad Ascoli Piceno attraverso la linea ferroviaria locale che unisce le due località oppure con un servizio di autobus della società START S.p.A. 

Si può andare ad Ascoli Piceno in aereo? 

Come arrivare ad Ascoli Piceno in Aereo? Si può raggiungere la propria destinazione anche in aereo. Tra gli aeroporti più vicini ci sono quelli di Pescara oppure di Ancona. 

Arrivando all’aeroporto di Pescara oppure ad Ancona, si può poi prendere il treno per San Benedetto del Tronto e da lì raggiungere in autobus oppure sempre in treno Ascoli Piceno. 

Ovviamente in questo caso, Ascoli Piceno non ha un suo aeroporto e quindi dovrete

Collegamento in autobus 

Si può raggiungere, infine, Ascoli Piceno direttamente in autobus. Ad esempio, c’è l’autolinea START che collega Roma con Ascoli Piceno e viceversa, e permette di raggiungere la destinazione in 3 ore e mezzo. 

In autobus si può scegliere di raggiungere Ascoli Piceno anche partendo dalle principali città del nord Italia oppure dalle regioni del Sud, quali Bari, Lecce, Taranto. 
I collegamenti in auto, treno, aereo oppure in autobus sono tutti abbastanza agevoli e permettono di raggiungere tranquillamente Ascoli Piceno e i dintorni vivendo al meglio la propria vacanza in una delle destinazioni più amate delle Marche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.